Nuovo trailer, presente in fondo al post, per Creed, attesa pellicola che va ad infoltire il già nutrito numero di film in cui appare uno dei personaggi pop più famosi del ventesimo secolo: Rocky Balboa (Sylvester Sallone).

Lo Stallone italiano già aveva provato a far da manager nel quinto e sfortunato capitolo della saga. In Creed ci riproverà con un pugile che arriva dal suo passato: è il figlio del suo defunto, rivale e migliore amico, Apollo Creed.

Adonis Johnson (Michael B. Jordan), questo è il nome del protagonista di Creed, sa che suo padre è l’ex Campione del Mondo dei Pesi Massimi di pugilato, ma non lo ha mai conosciuto. Apollo è morto prima della sua nascita.

Adonis decide di recarsi a Philadelphia per conoscere l’ultimo avversario di suo padre, l’unico che è riuscito a batterlo prima che Apollo trovasse il suo destino i Rocky IV per mano di Ivan Drago.

Rocky accetterà di allenarlo, perché in Adonis rivede l’amico che gli permise di risollevarsi dalla crisi in Rocky III e lo porterà sino alle soglie del titolo mondiale, ma Balboa ha ben altro combattimento da affrontare: soffre di una malattia potenzialmente mortale.

Creed uscirà negli Stati Uniti il prossimo 25 novembre, di seguito, il trailer.